lunedì 25 marzo 2013

8 Un minialbum, molto mini e molto free...

Oggi preparatevi a sporcarvi le mani perchè costruiremo insieme un minialbum supercolorato!
Lavoreremo con timbri, distress ink, dylusions, gesso, carta e stoffa per ottenere un album come questo:



Partiamo dalle pagine interne: tagliate 3 bazzill bianchi 20x30 e piegateli a metà


poi prendete i vostri distress ink preferiti (io ho usato tutti i colori che avevo in combinazioni diverse per ogni pagina, però si possono scegliere anche solo alcuni colori e ripeterli su tutte le pagine tanto è una tecnica che crea un effetto diverso ogni volta) e tamponate una base di plexiglass (quelle per i timbri clear per intenderci)


spruzzate un po' di acqua sul colore


capovolgete e tamponate la vostra pagina bianca più volte, soprattutto sui bordi perchè al centro dovrà essere applicata la foto (usate solo le pagine interne dei 3 fogli perchè quelle esterne verranno incollate nella fase di rilegatura e quindi nascoste) .


L'effetto dovrebbe essere più o meno questo:


una volta asciutta (con scottex o embosser) aggiungete qualche timbrata, ripetete questa tecnica di sfondo su ogni pagina utilizzando come ho detto prima i colori e le combinazioni che preferite


se alla fine rimane troppo bianco e non vi piace vi sconsiglio di ripetere il procedimento perchè rischiate di perdere l'effetto iniziale ed avere una pagina troppo carica, piuttosto, a pagina asciutta, potete passare nelle zone bianche il distress ink "a secco" con il cut 'n dry (movimenti circolari e leggeri partendo dall'esterno del foglio)


Scegliete poi le vostre foto (l'effetto è molto bello se sono in bianco e nero con bordo bianco) e abbellite a vostro gusto, non esagerate altrimenti rischiate che non si veda lo sfondo, se avete usato colori molto accesi consiglio di giocare con timbrate nere e di ripassare tutti i bordi con il pennarello nero.
Adesso passiamo alla copertina: ritagliate due rettangoli dal cartoncino per chipboard più grandi delle pagine di 1 cm per lato e poi incollate un lato sulla stoffa (tinta unita, io ho scelto il bianco per fare risaltare i colori spry)


ripiegate i bordi dall'altro lato e coprite con un rettangolo di bazzill bianco per ottenere le due copertine


spruzzate i vostri spry preferiti (io preferisco i Dylusions perchè hanno colori molto carichi e si asciugano in un attimo)



e abbellite a piacere (io ho usato timbri a cucitura, mascherine e gesso e un cuore fatto di feltro e carta cucito in modo irregolare)


poi prendete un altro pezzo di stoffa per la costa (un rettangolo 25x5 cm circa) e timbratelo con lo staz-on o l'Archival



questo pezzettino andrà incollato tra la prima pagina e la copertina (e tra l'ultima e la copertina) e servirà a coprire la rilegatura


per la rilegatura aprite le pagine e fate 3 fori sulla piega alle distanze indicate nella foto: 


se non si leggono bene le misure sono 3,5 cm dal basso e dall'alto e 4,5 cm da questi ultimi
segnate i 3 punti fatti A1-A2-A3 per il primo blocco, B1-B2-B3 per il secondo e C1-C2-C3 per il terzo


poi prendete le prime due pagine e con ago e filo (io ho usato il classico filo da imbastitura doppio) procedete alla cucitura in questo modo:
fate entrare il filo verso l'interno in B1 e uscire da B2
poi fatelo entrare in A2 e uscire da A3
da A3 entrate in B3 e uscite da B2
entrate in A2 e uscite da A1
a questo punto vi troverete le due estremità del filo (la prima che avete fatto entrare in B1 e l'ultima che avete fatto uscire da A1) che potete annodare strette e poi unite le due parti bianche assieme con il biadesivo



una volta uniti i primi due blocchi di pagine prendete il terzo e ripetete lo stesso procedimento considerando le due pagine appena rilegate come una sola (con questo procedimento potete fare quante pagine volete e rilegarle tutte così).

Una volta rilegate tutte le pagine e attaccata la costina di stoffa potete incollare le due copertine e l'album è finito!!




buon divertimento!!!

giovedì 21 marzo 2013

9 I love my dad

Questa settimana è stata la festa del papà e per festeggiare la ricorrenza ho pensato di alterare una semplice cornice...


Ho utilizzato carta Kesi Art e bazzill in tinta e  in contrasto, la palette grigio giallo mi piace molto e la trovo molto maschile.


Le strisce di bazzill fanno parte di questo fantastico blocchetto... 36 colori di bazzill, 2 strisce per ogni colore, bellissimo!

Ritagliamo da carta e bazzill 5 rettangoli 5 x 8 cm, stampiamo una foto a misura e tagliamo su tutti le punte dei banner.


Prepariamo la nostra cornice ricoprendo con il washi tape una cornice Ikea bianca 18 x 24 cm.



Per lo sfondo ho utilizzato questi bellissimi timbri sempre di Kesi Art...


.. timbrando con inchiostro grigio su un foglio di tela da pittore.


Decoriamo le nostre bandierine con washi tape, eyelets,  punchate, bakers twine...


e una bellissima charm con scritto LOVE.


Le lettere sono state tutte incollate con il biadesivo spessorato alto 1 mm, mentre le bandierine sono state disposte e incollate con biadesivo spessorato alto 3 mm per dare tridimensionalità al nostro lavoro.


Il progetto è molto semplice e alla portata di tutti... l'effetto finale è di sicuro successo!


Una timbratina sull'angolo della cornice .. et voila, il nostro progetto è finito!


Al prossimo post!!!!

Fiorella

lunedì 18 marzo 2013

11 Un LayOut semplice semplice

Chi mi conosce sa che non sono proprio "un'esperta" di LO.... mi piacciono molto ma sono anche la mia "bestia nera".... Però questa foto della mia nipotina Giulia mi piace da matti (infatti l'ho già usata in un altro lavoro!!! Ma rende talmente bene la sua "monellaggine"che non potevo non utilizzarla ancora!!!! =^__^=)  così mi ci sono voluta cimentare comunque!!! 
Anche per voi i LO sono un po' "ostici"?
Allora..... perchè non farne uno tutte "insieme"? =^__^=
Il mio LO è molto molto semplice..... ho utilizzato un Bazzil panna, il kit di carte Kesi Art Maxi Pack Collection Flic Flac Floc (contiene 9 carte double face e un foglio di stickers rotondi), etichette Kesi Art Labels collezione Edwin (ce ne sono dentro 14),  un pezzo di carta da lucido, due fustelle Kesi Art (vi ingolosisco un pò visto che arriveranno prestissimissimo in negozio!!!!!!!!) e il tampone nero Hero Art (FAVOLOSO!!!!). Ovviamente trovate tutto da Laura!!!!
Cominciamo? =^__^=
Tagliate un rettangolo di carta (la dimensione non è molto importante! Ovviamente deve essere molto più grande della foto!) e incollatelo nella parte destra del foglio, non proprio al centro ma spostato leggermente verso l'altro e un pochino storto. Non serve incollare completamente la carta, vi basteranno due strisce di biadesivo o colla. In questo modo potremo "sollevare" un pochino i bordi così da dare un pò di "volume" alla carta e non rendere il lavoro troppo piatto.
A questo punto aggiungiamo, sempre un po' "stortignaccola",  la carta da lucido che io ho embossato a pois. Anche qui, non serve incollare perfettamente il foglio... fissatelo al centro con due strisce di colla o biadesivo. 
Ora sistemiamo gli altri elementi sulla pagina a nostro piacimento (le due etichette, un rettangolo di carta azzurrina, uno di quella rosa e infine la foto). Quando siamo soddisfatti del risultato delle nostre sovrapposizioni, incolliamo il tutto, usando sempre solo due strisciette di biadesivo o colla.
Prima di incollarla, su una delle etichette ho timbrato con un datario la data in cui è stata scattata questa foto (non è un amore la mia nipotina?????!!!!!!!! =^__^=).
Ed ora pensiamo a qualche decorazione!!! Una scritta fustellata nel Bazzil panna.........
...... fissata con una semplice cucitura! Quando fate le cuciture sulla carta, portate entrambi i fili sul retro, fate un piccolo nodino così non si sfilaccerà il lavoro e non si rovinerà la carta.
Ecco la scritta cucita! Una timbrata con il tampone nero Hero Arts e via......
Ho fatto un'altra cucitura decorativa sull'angolo in alto a sinistra per "bilanciare" la pagina......
... mentre in basso a sinistra, non potevano mancare due banner (sempre cuciti!) a cui ho aggiunto uno degli stickers contenuti nel Maxi Pack di carte e un cuoricino fustellato nel Bazzil panna. Non ho potuto dare più "profondità" al cuore incollandolo con il biadesivo spessorato perché so che mia sorella ha già pronta una cornice per questo LO!!!
Per finire, un'altra timbrata sempre con il tampone nero Hero Arts. Questo inchiostro è davvero molto bello..... rende benissimo su tutti i tipi di timbri (sia quelli classici in gomma sia con quelli "clear") ma soprattutto "riempie" perfettamente di colore i timbri "pieni" come quello che ho utilizzato io. Come potete vedere il colore nero è uniforme e non ci sono parti "sbiadite" come spesso accade con questo genere di timbri.
Ed ecco la pagina finita!
Molto semplice, come piace a me.... Spero sia piaciuta anche a voi! A presto!!!!

giovedì 14 marzo 2013

4 il post del giovedì

Questa settimana qualche idea per realizzare bomboniere per la Prima Comunione, ma basterà cambiare colori e simboli ed andranno benissimo anche per Cresima, Battesimo o Matrimonio.



Le scatoline che vedete nelle foto sono state tagliate con la Big Shot Pro e con alcune delle numerose fustelle che potete trovare nel nostro laboratorio.



Su richiesta è possibile scegliere la scatola, borsina, cestino... che più vi piace, scelta la carta, vi prepariamo le fustellate (il costo di questo servizio viene stabilito di volta in volta e dipende dal numero dei tagli che viene richiesto), basterà poi scegliere un timbro e qualche abbellimento per realizzare da soli le proprie bomboniere!



Qui sopra potete vedere alcuni esempi di come decorare le scatoline.
In negozio trovate altri campioni e tutti i consigli o suggerimenti che volete... Vi aspettiamo!